Bonifica e Sanificazione impianti di climatizzazione e condotte aria

Se a seguito del check-up l’impianto risultasse in condizioni igieniche gravose, allora, sarà necessario intervenire con una pulizia dell’impianto attraverso la rimozione del particolato depositato.

Dopo la rimozione dello sporco all’interno delle condotte si procede con l’intervento di sanificazione che, completa l’intervento di pulizia eliminando o riducendo la quantità di cariche batteriche, virus ed eventuali funghi, per farli rientrare nei limiti previsti dalle normative vigenti.

Se invece dal check-up l’impianto risultasse in buone condizioni igieniche, allora, si procede ad effettuare dei campionamenti microbiologiche all’interno delle condotte, per stabilire se la quantità di cariche batteriche, virus e funghi rende necessario un intervento di sanificazione.